27 GENNAIO 2020: GIORNO DELLA MEMORIA

Con legge 20 luglio 2000 n. 21, è stato istituito il “Giorno della Memoria” per ricordare gli orrori dello sterminio e delle persecuzioni subite dal popolo ebraico e dagli altri deportati sia militari che politici. Il “Giorno della Memoria” ricorre il 27 gennaio (giorno di apertura dei cancelli di Auschwitz) di ogni anno e in tale giorno, affinché gli errori del passato siano un monito per il presente ed il futuro,  i docenti  promuoveranno attività in classe di riflessione e dialogo sul valore della libertà, del rispetto, della dignità umana.