Progetto europeo « Parle – moi d’Europe » Videoconferenza

Lo scorso lunedì 11 Febbraio, una rappresentanza di alunni delle classi seconde e terze della Scuola Secondaria di I Grado ha avuto la possibilità di incontrare in videoconferenza dei loro coetanei di una scuola parigina. Tale attività è parte di un progetto europeo a cui la nostra scuola ha aderito l’estate scorsa e che si è sviluppato nel corso di quest’anno scolastico. Si tratta del progetto “Parle –moi d’Europe” che vede coinvolte scuole di sette paesi europei, vale a dire Francia, Ungheria, Spagna, Italia,  Polonia, Germania e Gran Bretagna. Lo scopo del progetto è quello di far conoscere aspetti della vita dei pre-adolescenti nei diversi paesi coinvolti, dal sistema scolastico, agli interessi extrascolastici, alle bellezze naturali e artistiche offerte dalle città di provenienza.

Per far conoscere Siracusa, i nostri alunni  hanno realizzato un fumetto sul mito di Aretusa. Inoltre, per presentare la nostra scuola, hanno realizzato un video in cui mostrano i vari laboratori e gli ambienti principali del nostro istituto con spiegazione in lingua francese.

Tutti gli alunni sono stati disponibili a collaborare, ciascuno mettendo in campo le proprie competenze. Al termine del collegamento con la scuola parigina, raccogliendo le loro impressioni, gli studenti hanno espresso il loro entusiasmo per questa esperienza grazie alla quale hanno potuto testare le loro conoscenze in lingua francese e rendersi conto, ancora una volta, di quanto importante sia parlare le lingue straniere.

Adesso, siamo in attesa di ricevere i lavori realizzati dalle altre scuole partner e, dulcis in fundo, di un regalo, ancora misterioso, che l’Istituto Cervantes di Parigi, capofila del progetto, ha promesso alle scuole partecipanti. Et alors

À bientôt