Progetto flessibilita' - I guardiani della costa

Giovedì 24 gennaio 2019, nell'ambito del Progetto flessibilità "I guardiani della costa" le classi terze di Scuola Primaria hanno incontrato il capitano Anna Bonanno della Capitaneria di Porto di Siracusa che ha illustrato le potenziali violazioni che causano danni all'ambiente marino e costiero.

Il progetto si è svolto nel corso dell'anno, in orario scolastico e per classi aperte, con la collaborazione della Capitaneria di porto di Siracusa.

Le tematiche affrontate sono state:

  • Sicurezza della Navigazione
  • Tutela dell'ambiente marino e costiero
  • Tutela dei beni archeologici sommersi
  • Centro Controllo Nazionale Pesca    

Le attività proposte sono state realizzate sia in classe che sul territorio. Gli alunni attraverso tale percorso, hanno potuto interiorizzare le norme di comportamento idonee per la salvaguardia dell'ambiente circostante e di quello marino in particolare.

Nell’ambito delle successive giornate laboratoriali previste, gli alunni hanno incontrato in sala Teatro il personale della Guardia Costiera nei giorni 28 Febbraio e 21 Marzo dalle ore 10.00 alle ore 12:00.

Martedì 14 maggio , il progetto si è concluso con la visita guidata presso la Capitaneria di porto di Siracusa. Il Capitano Bonanno, il Tenente Mania ed Emanuele Paolucci, membro dell'equipaggio motovedette , hanno spiegato alle scolaresche i compiti svolti dalla Capitaneria relativi alla funzione di guardia costiera, alla salvaguardia della vita umana in mare, alla sicurezza della navigazione , al trasporto marittimo e alle ispezioni sul trasporto mercantile da pesca e da diporto.