Corso di lingua spagnola -Tú también puedes hablar español!

Corso di Lingua Spagnola “Tú también puedes hablar español!”

A conferma del fatto che l’apprendimento delle lingue straniere rappresenta una priorità dell’ Unione Europea, nella recente comunicazione diramata dalla Commissione dal titolo “Rafforzare l’identità europea grazie all’istruzione e alla cultura” si legge:

"Una prospettiva per il 2025 dovrebbe essere un'Europa in cui imparare, studiare e fare ricerca non siano limitati da confini. Un continente in cui sia divenuta norma trascorrere un periodo in un altro Stato membro, per studiare, formarsi o lavorare, e parlare altre due lingue oltre alla propria lingua madre. Un continente in cui le persone abbiano un forte senso della propria identità di europei, del patrimonio culturale dell'Europa e della sua diversità."

A livello nazionale, nel documento “Indicazioni nazionali e nuovi scenari”, che propone alle scuole una rilettura delle Indicazioni del 2012 attraverso la lente delle competenze di cittadinanza, viene riconfermato l’apprendimento di più lingue come strumento indispensabile per la costruzione di conoscenze e per facilitare il confronto tra culture diverse.

Facendo tesoro di queste indicazioni, il nostro istituto ha, da tempo, investito delle risorse per promuovere l’educazione plurilingue considerata come un presupposto necessario per la valorizzazione delle diversità e per la partecipazione democratica.

Così, anche quest’anno, la scuola ha offerto agli alunni delle classi prime della Scuola Secondaria di I Grado un corso di lingua spagnola dal titolo “Tú también puedes hablar español!” (“Anche tu puoi parlare spagnolo!”) relativo alle competenze di base. Tra le abilità linguistiche ricettive si è scelto di potenziare  l’ascolto, mentre tra quelle produttive  si è scelto il parlato.

Durante questi anni, la partecipazione degli alunni e il loro entusiasmo sono stati degli elementi importantissimi che hanno contribuito in modo determinante a garantire il successo del corso.

Inoltre, le nostre lezioni sono servite a sfatare il mito largamente diffuso secondo cui gli italiani possono imparare lo spagnolo senza eccessivi sforzi, magari soltanto aggiungendo una “S” alla fine della parola italiana. Gli studenti hanno imparato i più comuni “falsi amici”, vale a dire  parole simili tra le due lingue, ma con significati completamente diversi. Ad esempio, “caldo” in italiano indica la sensazione prodotta dalle alte temperature, mentre in spagnolo traduce “brodo”.

Ma adesso basta studiare! E’ tempo di pensare alle vacanze. Allora “Vamos a la playa! Y hasta el año que viene!”.